È stato un fine anno di lavori continui all’interno del Museo Archeologico e Pinacoteca di Amelia per dare seguito a quanto iniziato con gli eventi per le Celebrazioni per il Bimillenario della Morte di Germanico Cesare nel 2019 e che si conclude in questi giorni con la realizzazione di una nuova vetrina con allestimento dedicato ai frammenti bronzei della statua dell’amato generale romano.

Una nuovo allestimento nel circuito del Museo

L’ultimo atto del Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Bimillenario della morte di Germanico Cesare, come degna conclusione dì un triennio iniziato nel 2019 con la nomina da parte del ministro dei beni culturali avvenuta il 30.1.2019, è stata la donazione grazie ai fondi MIC, di una splendida vetrina con un allestimento completamente nuovo dedicato ai frammenti bronzei della Statua del Germanico.

Nuovo allestimento nel Museo Civico di Amelia per i reperti di Germanico Cesare
Particolare dei reperti bronzei all’interno del nuovo allestimento

L’ottica è stata quella della conservazione e della fruizione dei preziosi reperti rinvenuti nell’agosto 1963 che oggi possono essere nuovamente ammirati nella sala attigua all’opera bronzea.

Un tassello che va a comporre un puzzle fatto di nuovi studi e di nuova luce su un reperto eccezionale conservato nella città di Amelia.

È previsto da parte della SABAP dell’Umbria nei prossimi mese anche un intervento di restauro e in via di sviluppo anche un nuovo video multimediale dedicato ai frammenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *